Ciao! Ti serve aiuto? Clicca sull'operatore e scrivici.

Chatta con noi
Close and go back to page
LANG STEREO TEST  1LANG STEREO TEST  1

LANG STEREOTEST® I-R

Modello: 63.006.01
NUOVA VERSIONE del classico Lang 1 stereotest - GATTO 1200'', STELLA 600'' e AUTO 400''
[Descrizione completa sotto...]

Descrizione

.NUOVA VERSIONE con tre figure a 1200/600/400" (CND: Z1212012099)

grazie alla moderna tecnologia digitale e lenticolare il nuovo modello 1R è stato significativamente migliorato rispetto all'originale del 1982 - sono state aumentate la nitidezza e l'omogeneità dei disegni e ridotto il riconoscimento a occhio singolo. I vecchi disegni sono stati mantenuti ma ora l'AUTO ha una disparità di 400'' (rispetto ai 550'' del LANG-STEREOTEST I), rendendo più armoniosa la gradazione tra gli oggetti.

Questo test è destinato a facilitare l'esame del senso stereoscopico nei bambini ed è fondato su due principi: i random dots e il reticolo di lenti cilindriche parallele.
I Random dots o punti distribuiti a caso secondo Julesz sono stati utilizzati in diversi stereogrammi sia con lenti polarizzate sia con occhiali rosso/verdi.
In visione monoculare questi stereogrammi non rivelano alcun contorno, mentre in visione binoculare le aree che producono una disparità orizzontale vengono viste in rilievo.
Il sistema di lenti cilindriche venne inventato dall' oftalmologo e fisiologo zurighese W.R. Hess (Premio Nobel 1949) che lo fece brevettare nel 1912. La separazione delle impressioni visive di ciascun occhio è ottenuta mediante un sistema di molteplici e sottili lenti cilindriche positive disposte parallelamente. Sotto ognuna di queste minuscole lenti si trovano due strisce sottilissime contenenti due immagini, una delle quali è vista solo dall occhio destro e l'altra dal sinistro.
La combinazione di questi due procedimenti, realizzata per la prima volta nello stereotest di Lang, offre il grande vantaggio di evitare l' impiego di occhiali il che ne facilita
l' utilizzo nei bambini e ne permette l'osservazione dei movimenti oculari.
Secondo il principio degli stereogrammi di Julesz solo la disparità orizzontale produce la sensazione del rilievo delle immagini e consente una esatta percezione delle forme.
In considerazione del fatto che il test viene eseguito il più delle volte nei bambini, sono state scelte delle forme di oggetti che sono abitualmente ben note fin dalla più tenera età.

Misure: 14,5 cm x 9,5 cm con angoli arrotondati - distanza di prova 30-40 cm. - Tre oggetti stereo a punti casuali con disparità diverse GATTO 1200'', STELLA 600'' e AUTO 400"

clicca qui per vedere la scheda tecnica

Peso del prodotto confezionato: 0.07 kg
Torna a: Stereo test